Piano Annuale delle attività

Anno scolastico 2016-2017

Calendario Scolastico

14 settembre 2016

Inizio lezioni

  8 giugno 2017 Termine lezioni

 

Calendario delle festività (Regione Lazio)

Tutte le domeniche
1 novembre 2016 Festa di Tutti i Santi
8 dicembre 2016 Immacolata Concezione
dal 23 dicembre 2016 al 6 gennaio 2017 Vacanze natalizie
dal 13 al 18 aprile 2017 Vacanze pasquali
25 aprile 2017 Festa della Liberazione
1° maggio 2017 Festa del 1° maggio
2 giugno 2017 Festa nazionale della Repubblica
29 giugno 2017 Festa dei Santi Patroni di Roma

 

ADATTAMENTO DEL CALENDARIO REGIONALE (giorni di sospensione dell’attività didattica deliberati dal Consiglio d’Istituto)

31 ottobre
24 aprile

 

Calendario attività didattiche

 

SETTEMBRE Attività Ordine del giorno Ore
Giovedì

1° settembre

ore 9.00-13.00

Collegio dei Docenti A

4 ore

1-7 settembre Prove di verifica per gli studenti con sospensione del giudizio    
7-8 settembre Integrazione scrutini finali   C
Venerdì

9 settembre

ore 9.00-12.00

Riunioni Dipartimenti disciplinari Griglie di valutazione

Test d’ingresso

Programmazione disciplinare d’Istituto

A

3 ore

Martedì

13  settembre

Ore 9:00-12:00

 

 

 

 

Collegio dei Docenti

 

 

 

 

 

 

Piano annuale delle attività;

Profili organizzativi e organigramma funzionale (Commissione elettorale, Responsabili Laboratori, Coordinatori di classe e Segretari, Referenti BES)

Funzioni Strumentali;

Commissioni;

Referenti attività

A

3 ore

Mercoledì

14 settembre

Inizio lezioni

 

Martedì

27 settembre

Ore 15.00-17.00

Collegio dei Docenti

 

Progetti

 

A

2 ore

20 settembre-10 ottobre GLHO

CdC studenti DSA (con genitori e specialisti)

A 1 ora
OTTOBRE Attività Ordine del giorno Ore
Lunedì

3 ottobre

GLI B

1 ora

14-21 ottobre Consigli di classe

(solo componente docenti)

Andamento didattico-disciplinare ;

Programmazione disciplinare e di classe;

Elaborazione PDP;

Viaggi di istruzione  (accompagnatori  e mete)

B

1 ora

Lunedì

24 ottobre

Inizio ricevimento antimeridiano
Martedì

25 ottobre

Collegio dei Docenti Interventi recupero per gli studenti

Modalità ricevimento genitori

Revisione PTOF

A

3 ore

Elezioni rappresentanti Consigli di Classe

 

 

Elezioni Consiglio d’Istituto

 

 

 

 

 

 

 

NOVEMBRE Attività Ordine del giorno Ore
Inizio novembre Inizio attività recupero studenti    
23-30 novembre Consigli di classe

(aperti a tutte le componenti)

Insediamento rappresentanti alunni e genitori

Andamento didattico-disciplinare

Segnalazione carenze gravi

B

1 ora

Fine novembre Termine ultimo per la consegna dei PDP alle famiglie
 

 

 

 

 

 

 

 

DICEMBRE Attività Ore
19-22 dicembre Sospensione ricevimento antimeridiano  
Lunedì

19 dicembre

Ore 15.30 -18.30

Ricevimento pomeridiano genitori

(Italiano, Latino, Storia e Geografia, Storia, Filosofia, Scienze dell’educazione, Disegno e storia dell’arte, Religione)

A

3 ore

Martedì

20 dicembre

Ore 15.30 -18.30

Ricevimento pomeridiano genitori

(Matematica, Fisica, Scienze, Inglese, Diritto, Materia alternativa all’IRC, Scienze motorie)

A

3 ore

dal 23 dicembre 2016 al 6 gennaio 2017: VACANZE DI NATALE

GENNAIO Attività Ordine del giorno Ore
Lunedì

9 gennaio

Ripresa delle lezioni e del ricevimento antimeridiano
Venerdì

13 gennaio

Ore 15:00-18:00

Collegio dei Docenti

 

Attività recupero carenze

1° quadrimestre

A

3 ore

 

FEBBRAIO Attività Ordine del giorno Ore
1-8 febbraio Consigli di classe Scrutini 1° quadrimestre

 

C
Fine febbraio/inizio marzo Viaggi istruzione

 

MARZO Attività Ordine del giorno Ore
Mercoledì

15 marzo

Ore 15:00-17:00

Collegio docenti A

2 ore

 

APRILE Attività Ordine del giorno Ore

dal 13 al 18 aprile: VACANZE DI PASQUA

4-11 aprile Consigli di classe Andamento didattico-disciplinare

Recupero carenze 1° quadrimestre

Segnalazione carenze gravi

B

1 ora

19-21 aprile Sospensione ricevimento antimeridiano

 

Mercoledì

19 aprile

Ore 15.30 -18.30

Ricevimento pomeridiano genitori

(Italiano, Latino, Storia e Geografia, Storia, Filosofia, Scienze dell’educazione, Disegno e storia dell’arte, Religione)

 

A

3 ore

Venerdì

21 aprile

Ore 15.30 -18.30

Ricevimento pomeridiano genitori

(Matematica, Fisica, Scienze, Inglese, Diritto, Materia alternativa all’IRC, Scienze motorie)

A

3 ore

 

MAGGIO Attività Ordine del giorno Ore
  Prove INVALSI nelle

classi Seconde

   
3 maggio

Ore 15:00-17:00

Riunioni Dipartimenti disciplinari Adozione libri di testo A

2 ore

5-12 maggio

 

Consigli di classe

(aperti a tutte le componenti)

Andamento didattico-disciplinare

Libri di testo

Documento finale classi Quinte

B

1 ora

Venerdì

5 maggio

Termine ricevimento antimeridiano
Lunedì

15 maggio

 

Pubblicazione Documento finale classi Quinte

 

Collegio dei Docenti

 

 

 

 

Libri di testo

Criteri valutazione finale

Organizzazione interventi di recupero estivi

 

 

 

 

A

3 ore

 

GIUGNO Attività Ordine del giorno Ore
Giovedì

8 giugno

Termine delle lezioni
8-13 giugno

 

Consigli di classe Scrutini finali C
Mercoledì

14 giugno

ore 9.00-12.00

Collegio dei docenti

 

A

3 ore

Mercoledì

21 giugno

ore 8:30

Prima prova scritta Esami di Stato

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CCNL SCUOLA

 

ART.29 – ATTIVITÀ FUNZIONALI ALL’INSEGNAMENTO

1. L’attività funzionale all’insegnamento è costituita da ogni impegno inerente alla funzione

docente previsto dai diversi ordinamenti scolastici. Essa comprende tutte le attività, anche a

carattere collegiale, di programmazione, progettazione, ricerca, valutazione, documentazione,

aggiornamento e formazione, compresa la preparazione dei lavori degli organi collegiali, la

partecipazione alle riunioni e l’attuazione delle delibere adottate dai predetti organi.

2. Tra gli adempimenti individuali dovuti rientrano le attività relative:

a) alla preparazione delle lezioni e delle esercitazioni;

b) alla correzione degli elaborati;

c) ai rapporti individuali con le famiglie.

3. Le attività di carattere collegiale riguardanti tutti i docenti sono costituite da:

A) partecipazione alle riunioni del Collegio dei docenti, ivi compresa l’attività di

programmazione e verifica di inizio e fine anno e l’informazione alle famiglie sui risultati degli

scrutini trimestrali, quadrimestrali e finali e sull’andamento delle attività educative nelle scuole

materne e nelle istituzioni educative, fino a 40 ore annue;

B) la partecipazione alle attività collegiali dei consigli di classe, di interclasse, di intersezione.

Gli obblighi relativi a queste attività sono programmati secondo criteri stabiliti dal collegio dei

docenti; nella predetta programmazione occorrerà tener conto degli oneri di servizio degli

insegnanti con un numero di classi superiore a sei in modo da prevedere un impegno fino a 40

ore annue;

C) lo svolgimento degli scrutini e degli esami, compresa la compilazione degli atti relativi alla

valutazione.